Progetto L’Aquila > Mons

COMUNICATO STAMPA – INVITO

L’AQUILA > < MONS

dal 22 al 29 marzo 2019 Palazzetto dei Nobili – L’Aquila

inaugurazione venerdì 22 marzo ore 17.30

L’Aquila 21 marzo 2019 – Nell’ambito del programma per il cinquantennale dell’Accademia di Belle arti dell’Aquila, sarà inaugurata venerdì prossimo 22 marzo alle ore 17.30 presso il Palazzotto dei Nobili dell’Aquila (P.zza Santa Margherita, 2) la mostra L’AQUILA> < MONS realizzata dagli allievi del corso di grafica dell’Accademia aquilana e dell’ Ecole Supérieure Des Arts di Mons in Belgio.

L’esposizione è l’ultimo “step” di un progetto avviato dalle scuole di incisione di Mons e dell’Aquila per testimoniare la distruzione e il faticoso cammino di rinascita del territorio colpito dal sisma del 2009. L’iniziativa si inserisce,infatti, nel programma delle celebrazioni per il decennale del terremoto ed è stata uno scambio di attività, percorsi e suggestioni tra gli studenti belgi, che hanno visitato la città ospiti dell’Accademia aquilana, e i nostri allievi che invece hanno scambiato con i loro coetanei le impressioni e le emozioni che questo dramma ha suscitato ed ancora suscita. Ne sono scaturiti una serie di lavori dal forte impatto emotivo che, dopo un’esposizione a Mons, saranno ora visibili anche all’Aquila. La mostra resterà aperta fino al 29 marzo, dal sabato al venerdì 10.30/12.30 e 15.30/17.30.  La cerimonia di inaugurazione prevederà anche un momento musicale offerto dal Conservatorio di musica dell’Aquila dello studente Stefano Sponta alla Fisarmonica Bajan.

Allievi del corso di grafica ABAQ:

Federica Fiocco, Nicole Mastrodicasa, Davide Laghese, Fabio Martinelli

Docenti: 

Valter Battiloro, Carlo Ferroni, Carlo Nannicola, Fabrizio Sebastiani, Fabio Di Lizio, Giulia Armeni, Andrea Orlandi

ÉCOLE SUPÉRIEURE DES ARTS Arts2 – Mons (Belgio) 

Allievi del corso di grafica: 

Céline Capelle Bérengère De Pree Madenn Nicodème Marie Panier Mathilde Van Drom

Docenti: 

Pol Authom Alain Breyer

Conservatorio Statale di Musica “Alfredo Casella” di L’Aquila 

Omaggio musicale con fisarmonica bajan: 

Stefano Sponta

 

 

Scuola di Grafica